Il vaticano protesta e chiede l’abolizione della legge 194 per l’incidente capitato all’ospedale San Paolo di Milano, a seguito del quale, durante una operazione di aborto selettivo, è stato soppresso il feto sano al posto di quello malformato. I medici cattolici parlano di eugenetica, evocando memorie naziste. Ebbene, io protesterò contro il vaticano e la sua politica invasiva e invadente, ogni qualvolta un bambino finirà male, ammazzato di botte o abusato sessualmente, da parte di genitori che avrebbero fatto bene ad abortire piuttosto che mettere al mondo una creatura su cui sfogarsi per anni. Sciacallaggio per sciacallaggio.